STORIA DI ORDINARIA INGIUSTIZIA

La storia assurda del Maresciallo Lo Zito è in continua evoluzione e si cerca di aggiornarla continuamente.. i Provvedimenti dciplinari aumentano così come i Trasferimenti.. Il Blog contiene numerosissimi articoli e documenti scaricabili a prova dei fatti che vengono denunciati.. basta sfogliare le numerose pagine per rendersi cono...
BUONA LETTURA

giovedì 24 settembre 2009

Il TRASFERIMENTO del Maresciallo Lo Zito



Dopo essere venuto a conoscenza che qualcosa non andava nell'Amministrazione del Comitato Regionale Abruzzo e riscontrate delle gravi anomalie nella gestione Amministrativa, ad opera della Presidente Maria Teresa Letta, che incurante dei più comuni regolamenti, svolgeva autonomamente e senza averne alcun titolo, tale compito......



Provvedevo a segnalare immediatamente ai Vertici dell'Ente Croce Rossa preposti al controllo e non ricevendo risposta alcuna, denunciavo le anomalie alle autorità competenti...

Cosa si riceve in cambio di questo gesto encomiabile?

Il 2° TRASFERIMENTO d'Autorità richiesto dal Facente Funzioni del Direttore Generale
Dr. Francesco ROCCA motivandolo con una:

INCOMPATIBILITA' AMBIENTALE

Sarei incompatibile al normale e consolidato comportamento illegale della Presidente
Maria Teresa Letta.

"......circa la impossibilità che il Mar. capo Vincenzo Lo Zito possa proseguire a lavorare presso la medesima sede senza che a ciò si accosti seriamente il rischio di gravi conflittualità che possono ripercuotersi sulla normale attività dell'amministrazione..."

*****************************
Trasferimento
richiesto
in cambio del favore che
la Presidente M. T. LETTA
ha fatto al Comandante
Col. Piero Ridolfi...


8 commenti:

  1. ma dice sempre le stesse coseeee????????????

    RispondiElimina
  2. Vincenzo Lo Zito25 settembre 2009 14:19

    Forse carissimo ANONIMO, non hai compreso bene il post precedente che riportava l'ordine impartito dal Commissario Francesco Rocca al mio Comandante per togliermi immediatamente dal Comitato Regionale...
    Questo che leggi è l'ordine eseguito alla lettera dal mio Comandante con l'ATTO di Traferimento...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno, avrei necessità di mandarle in messaggio in privato e non vedo la sua mail. Potrebbe gentilmente farmelo sapere a questa mail serbupe@gmail.com
      grazie mille Eleonora

      Elimina
  3. Antonio Vozzella25 settembre 2009 22:17

    diciamo comunque che preferiamo legittimare colui che continua a denunciare ingiustizie piuttosto che colui o colei che continua a porle in essere, evitando inutile sarcasmo specialmente da parte di chi si nasconde con l'anonimato! Chi le ritiene "sempre le stesse cose" probabilmente è poco sensibile ai principi che dovrebbero muovere la nostra "opera"... Non eprimo giudizi ma continuo a seguire queste vicende che sono degne di attenzione e solidarietà.

    RispondiElimina
  4. Non so che aggiungere se non esprimere la mia personale solidarietà, ho letto qualcosa su questa faccenda ed è veramente uno scandalo, un'azione di mobbing vera e propria! ma perché non provare a rivolgersi ai sindacati?

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace molto. Signor Lo Zito le auguro di risolvere la questione. Spero che vada per il meglio. Potranno trasferirla anche sulla Luna, ma le persone come lei sono gli eroi dell'umanità.

    RispondiElimina
  6. Gli ha chiesto di saltare ed il cagnolino... ha saltato! :D
    Woof!

    Scherzi a parte, da quello che ho capito la Letta ha chiesto al cagnolino Ridolfi di restituirle un favore. Di che si tratta? Chi è il militare CRI di cui parla la Letta?

    E cmq... VERGOGNA! A loro e quelli che stanno dalla loro parte!

    RispondiElimina
  7. Mi dispiace molto Maresciallo Lo Zito. Ci stavo incappando anche io nel Trasferimento x incompatibilita' ambientale e, solo xche'sapevo troppo! Le consiglio un buon Avvocato (anche 2) e non i Sindacati! Tanti auguri e seguiti nella sua battaglia di onesta' e lealta' nelle Istituzioni!

    RispondiElimina