STORIA DI ORDINARIA INGIUSTIZIA

La storia assurda del Maresciallo Lo Zito è in continua evoluzione e si cerca di aggiornarla continuamente.. i Provvedimenti dciplinari aumentano così come i Trasferimenti.. Il Blog contiene numerosissimi articoli e documenti scaricabili a prova dei fatti che vengono denunciati.. basta sfogliare le numerose pagine per rendersi cono...
BUONA LETTURA

domenica 4 aprile 2010

Risorge pure Bertolaso e la sorella di Gianni Letta, anche la denuncia di un Volontario...


SIGNORA TERREMOTO
La sorella di Gianni Letta, l'emergenza Abruzzo e quella contestata gestione dei fondi della Croce Rossa



.....sull'uso delle risorse scontro con molti responsabili amministrativi...
Che poi sono tutti "saltati "

( clicca sull'immagine per visionare l'articolo )
( clicca qua per leggerlo dal blog de IL FATTO )

La denuncia di un Volontario...

Che schifo quei "pacchi elettorali"
Gli scatoloni con piatti e panettoni pensavo fossero per gli sfollati Ma sono andati ai Donatori Cri "


( (clicca sull'immagine per visionare l'articolo )




da il Fatto Quotidiano
Domenica 4 Aprile 2010




Clicca sulla foto per leggere l'articolo

11 commenti:

  1. niente di nuovo tutto regolare ,un'altra corruzione ,chi denuncia viene discriminato : è l'italia che va di moda!! ma fino a quando????

    RispondiElimina
  2. sono daniele tosoni.......mi sà che a dire quella cosa mi sono inguaiato......però rimango dell'idea che la cri deve essere ...PULITAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  3. ...il fatto grave è proprio questo: abituarsi agli scandali e latrocinio giornaliero!...dobbiamo indignarci ogni giorno di più e buttarli fuori ad ogni costo!!!!SIAMO STANCHI E STUFI DI TUTTI QUESTI LADRONI!!!

    RispondiElimina
  4. L'articolo si trova ora anche sul sito antefatto.it!

    RispondiElimina
  5. questa è la nostra beneamata Croce Rossa Italiana!La cosa più grave e "singolare", è che, nonostante tutti, noi volontari continuiamo a lavorare sodo e gratis, per certa gente!

    RispondiElimina
  6. Nella croce rossa ci sono comunque tanti bravi volontari che lavorano gratis e non hanno niente a che fare con certe manipolazioni,anzi sono tenuti all'oscuro, essendo la croce rossa organizzata in modo piramidale,la base che lavora e spende in proprio per fare del volontariato non sa cosa combina la punta.

    RispondiElimina
  7. Insomma....nulla di nuovo sotto il sole di quest'Italia putrida di gentaccia,che comunque piace a tutti....visto anche gli esiti dell'ultima tornata elettorale.

    RispondiElimina
  8. gia infatti che dire dei soliti fessi che lavorano a gratis !!!!!!!!!!!!! che ancora lavorano , il povero pantalone non si smentisce mai .

    RispondiElimina
  9. non ci resta che piangere

    RispondiElimina
  10. ADESSO, VISTO CHE GLI ONESTI PAGANO PER I LADRI (PER QUESTO BEN VENGA BEPPE GRILLO, I POLITICI E GLI ALTRI CHE AL MOMENTO NON POSSONO ESSERE MENZIONATI), VISTO CHE CI SONO SITUAZIONI, COME NEL NAPOLETANO, DOVE VIENE IMPOSTO DALLO STESSO ROCCA DI TOLLERARE SITUAZIONI CRIMINALI DOVE DELLE "PERSONE" ARRIVANO, PERFINO, AD INVENTARE DELLE ONLUS SFRUTTANDO IL NOME DELLA CROCE ROSSA, ALLORA, CARO LO ZITO, NOI FAREMO ESPOSTI ALLA MAGISTRATURA SU """TUTTO QUELLO""" CHE NON VA NELLA CROCE ROSSA. ADESSO BASTA. MI SPIACE PER IL CARO ROCCA, MA DOVRA' ASSUMERSI LE SUE RESPONSABILITA' ANCHE DAVANTI ALLA MAGISTRATURA, ALL'OPINIONE PUBBLICA OLTRE CHE AI SUOI SPONSOR POLITICI. SIAMO ARRIVATI TROPPO OLTRE. LO ZITO TI FACCIO ANCHE UN ALTRO FAVORE CON SOLO UN NOME: LA SOCIETA' SIEM ... DIVERTITI ANCHE TU ... ALTRO CHE LA LETTA... NE SAPRAI DELLE BELLE. AH TI DICO CHE DA OGGI TANTE COSE, CHE PER PUDORE E VERGOGNA NON ABBIAMO MAI DETTO, ADESSO ROCCA CAPIRA' CHE NON PUO' "INDULTARE" E "MONDARE" DAI PECCCATI NESSUN LADRO ALL'INTERNO DELLA CRI. CI STIAMO ANCHE METTENDO IN CONTATTO CON TANTE ALTRE VARIE REALTA' PER SAPERE TANTE, TANTE E TANTE ALTRE VERITA' NASCOSTE. CIAO LO ZITO, STAVOLTA TI DIVERTIRAI.

    RispondiElimina
  11. Salve la mia compagna ha fatto il corso per la CRI nella provincia di Pordenone e per qualche mese con entusiasmo ne ha fatto parte.Ne è uscita disgustata dopo aver capito come funzionavano le cose.

    RispondiElimina